mercoledì 6 aprile 2011

Ubuntu con architettura a 64 bit


Il supporto per l'architettura X86-64 (64 bit) è ben sviluppato nel mondo GNU/Linux. La compilazione per 64 bit non richiede generalmente particolari difficoltà. Per questo motivo la versione 64 bit di Ubuntu è corredata dagli stessi programmi, dagli stessi strumenti e driver presenti nella versione per architetture i386 (32 bit). Di seguito alcune risposte alle domande più frequenti su X86-64 in Ubuntu.

Quali sono i pregi dell'utilizzo di un sistema operativo a 64 bit?

I motivi che potrebbero spingere un utente comune verso questa scelta sono essenzialmente due:
  • Miglior sfruttamento della propria macchina, che si traduce in un notevole incremento della reattività e velocità di esecuzione del sistema. In operazioni che mettono sotto sforzo la CPU (compilazioni, editing audio/video, etc), la differenza tra un sistema progettato per 64 bit e uno per 32 si nota.
  • Un sistema a 64 bit a differenza di uno nativo a 32 bit (ovvero che non fa uso del modulo PAE del kernel), può utilizzare più di 4 GiB di memoria RAM (se l'hardware la supporta) il che velocizza il caricamento di programmi e porta una notevole diminuzione dell'utilizzo dello spazio di swap.

Quali sono i difetti dell'utilizzo di un sistema operativo a 64 bit?

Generalmente non si riscontrano problemi. Questi sorgono quando si debbono installare driver proprietari per i quali non viene fornito il driver precompilato per la versione a 64 bit o il sorgente del driver: i driver proprietari rilasciati esclusivamente per la piattaforma 32 bit non funzionano su quella a 64 bit.

Su quali computer è possibile installare Ubuntu a 64 bit?

È possibile installarlo su computer dotati di processore a 64 bit di architettura X86-64.
Di seguito vengono riportati i collegamenti agli elenchi dei processori compatibili con Ubuntu a 64 bit:

Come si fa a identificare il processore utilizzato dal computer?

Windows

Scegliere Start → Pannello di controllo → Sistema e manutenzione → Sistema, in Sistema viene visualizzato il tipo e la frequenza del processore.

Mac OS X

Dal menù  → Informazioni su questo mac è possibile reperire informazioni riguardanti il modello del processore utilizzato.

Linux

Digitare in un terminale:
cat /proc/cpuinfo

Da dove è possibile scaricare Ubuntu a 64 bit?

È possibile scaricarlo dalla pagina Ottenere Ubuntu.

Come si fa a capire se sul computer è installato Ubuntu a 64 bit?

Basta visualizzare la versione del kernel digitando all'interno di una finestra di terminale il seguente comando:
uname -m 
Se il risultato corrisponde a:
x86_64
allora sul computer è installata una versione di Ubuntu a 64 bit.

Su Ubuntu a 64 bit si possono installare anche programmi per la versione a 32 bit?

Sì, ma se è disponibile la versione a 64 bit è consigliato installare quella.
Per installare comunque una versione a 32 bit, sono disponibili tre metodi:

Metodo 1

Per poter installare un pacchetto per la versione 32 bit su Ubuntu 64 bit occorre installare le seguenti dipendenze:
Oppure per GNOME o Xfce installare il pacchetto:
Per installare un qualsiasi pacchetto .deb della versione 32 bit rispettare la seguente sintassi:
sudo dpkg -i --force-architecture nome_pacchetto_da_installare

Metodo 2

Attraverso chroot

Metodo 3

Attraverso virtualizzazione completa di un sistema Ubuntu a 32 bit tramite Virtualbox o programmi simili.